Ritmi batteria online dating

Di contro, ero affascinato dalla batteria e mi piaceva fingere di avere un drumkit.

Ascoltavo sempre i dischi di Tito Puente ed ero affascinato dalle sonorità latine, dunque mi mettevo a colpire tavoli di tre dimensioni diverse per simulare alcuni suoni..

Li ammiravo, pur se non ero affascinato dalla tecnica ma dal playing e dal suono in generale.

In quel periodo avevo sei mesi di lezioni sulle spalle, avevo preso molta più confidenza con lo sticking, il sincopato e certi beat e suonavo in diverse band locali.

Dovevamo esibirci in un concerto estivo e non c’erano abbastanza percussionisti, così fu ingaggiato lui...

Per me fu una bellissima esperienza rivederlo in quelle circostanze.

Avevo preso alcune lezioni di chitarra, mentre mio padre aveva tentato di insegnarmi a suonare l’armonica.

Ma, per un ragazzino iperattivo come ero io, non c’era verso di farmela piacere.

E' proprio vero, i ragazzini hanno sempre tante passioni ma quelle che resistono nel tempo, sono quelle che hanno proprio nel sangue.Quando vidi Ringo e i Beatles, implorai mio padre di mandarmi a lezione di batteria: era il 15 luglio del 1964![La prima apparizione dei Beatles all’Ed Sullivan Show, fu il 9 febbraio di quell'anno]. Ricordo ancora che per esercitarmi avevo due bacchette, un pad, un block notes e un metodo didattico...Le band si esibivano il venerdì e il sabato sera al Fairfax Pavilion e io ci andavo sempre: ricordi i Blue Cheer?Prima di farsi chiamare così, si esibivano con il nome di Oxford Circle, assieme ad altre band, come appunto i Country Joe & The Fish, Big Brother & Holding Company e i Quicksilver Messenger Service.

Search for ritmi batteria online dating:

ritmi batteria online dating-79

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

One thought on “ritmi batteria online dating”